Lions Pisa channel

Esistono Service che sono come il motorino di avviamento del motore, con la capacità di mettere in funzione un meccanismo, liberandolo dall'inerzia nella quale è racchiuso per proiettarlo verso la piena realizzazione delle sue potenzialità.

Nell'annata Lions 2020 - 2021, lo è probabilmente stato la completa informatizzazione del Club, con un sito internet tutto nuovo, un canale Youtube ed una pagina Facebook.

Un rinnovamento totale, nella continuità dei contenuti cartacei che ripercorrono la storia del Club e che saranno gradualmente digitalizzati e inseriti, il tutto anche alla luce dell'importanza sempre maggiore assunta dalle tecnologie poste a servizio della comunicazione, ma anche una modalità di intervento secondo un approccio tipico della mentalità lionistica, anticiclica e costantemente orientata in modo pro attivo ad assecondare e sostenere ogni cambiamento ispirato ed orientato alla crescita dell'uguaglianza sostanziale tra le persone, anche oltre eventuali limiti funzionali e sociali del più vario genere.

Nel corso di mesi nei quali la socializzazione ed il legame di frequentazione interpersonale hanno dovuto subire fortissime limitazioni per ragioni legate alla tutela della salute di ognuno di noi, Lions Club Pisa Host ha operato in umiltà secondo il significato che discende dalla radice propria dell'origine etimologica di questo termine, nel suo richiamo (humus) alla sicurezza del legame con la terra e con le radici che, nel nostro caso, ci ha ricondotto a quella signorile radicalità di impegno orientato a restituire ciò che abbiamo ricevuto rendendo l'altro partecipe del senso di comunità nel quale siamo immersi e di cui ci siamo particolarmente accorti proprio nel periodo caratterizzato dall'emergenza sanitaria.

Ci siamo mossi, come detto, secondo una modalità anticiclica, ossia quella che in economia costituisce una variabile che tende in direzione opposta ai principali indicatori del ciclo nel quale è inserita: in un periodo nel quale la socializzazione era impedita o fortissimamente limitata, Lions Club Pisa Host ha pensato di investire sulla propria capacità di diffusione di contenuti e iniziative, migliorando la propria capacità tecnica. E lo ha fatto con il ricorso a personale specializzato e mediante l'impiego del lavoro professionale ma a costo zero, senza gravare sui fondi destinati alle iniziative benefiche esterne visto che l'intero costo dell'operazione è stato coperto dalla sponsorizzazione di alcune imprese, oggi presenti sul sito con i loro loghi identificativi in qualità di sostenitori. Un bel sodalizio che ha permesso di ottenere risorse per un prodotto di qualità, dotato di una tecnologia avanzata e facilmente fruibile da ogni tipologia di utente finale. Insomma un utile investimento sul futuro: quando non è possibile produrre o in situazione di crisi, occorre investire, proprio allo scopo di superare preventivamente il prevedibile effetto rebound che è ragionevole attendersi dopo la sospensione nella quale il mondo intero è stato costretto per un lungo periodo di tempo.

Una mentalità che il mondo dell'economia (le regole della casa dal gr. oikonomía, comp. di oîkos ‘casa’ e -nomia • sec. XVI) ha mutuato dalla saggia cultura contadina, la quale pianifica il proprio intervento alternandolo e declinandolo secondo il flusso delle stagioni, preparandosi ad eventi avversi o riattrezzandosi in seguito ad essi, e che, all'alba del mondo che rinasce, ci troverà più preparati a comunicare e ad incontraci in vista di una sempre maggiore vicinanza e di una sempre più intensa condivisione di pensieri, parole e progetti, quelli appunto che transiteranno, come un fiume, discreto e garbato ma costantemente in corso, nel sito internet, nel canale Youtube e sulla pagina Facebook.

Lions pisa channel

Image

facebook square social logo  

youtube  

Image